18 anni e poi?

Luigi e Andrea, sono appena diventati maggiorenni e hanno una grande paura di crescere! Diventare grandi non vuol dire per loro essere finalmente in grado di potersi affrancare dai genitori, magari prendere la patente e forse finire gli studi… per loro significa trovarsi da soli! Ai nostri ragazzi viene chiesto molto di più di quanto non si faccia ai loro coetanei. Devono sapersela cavare in autonomia. Ma com’è possibile? Certo che hanno paura: una paura così forte che via via che il 18° fatidico compleanno si avvicina vanno in crisi. E quando arriva?
Noi vogliamo dare a Luigi e ad Andrea spazi di normalità, di gradualità e di sicurezza. Non significa fargli credere che non ci siano tempi stringenti e tappe precise da rispettare ma vuol dire aiutarli a prepararsi a compiere passi importanti verso l’autonomia con la serenità di non essere soli e di sentirsi incoraggiati e sostenuti.
Il progetto prevede di finanziare 2 percorsi di uscita dalla comunità a favore Luigi e Andrea che hanno quasi terminato gli studi: entrambi studiano all’istituto alberghiero.
Studio: sostegno scolastico affinché arrivino alla fine dell’anno pronti per il conseguimento del titolo di studio.
Lavoro: borsa lavoro per 12 mesi in un’azienda interessata a formare e assumere un giovane, senza perdere di vista l’obiettivo “diploma”.
Casa: passaggio a un alloggio indipendente con un educatore che accompagna questa evoluzione abitativa e sostiene tutte le fasi del vivere da solo: accudimento della casa, preparazione pasti, pagamento bollette, …
Autonomia: corsi professionalizzanti brevi per conseguimento di patenti e brevetti, corsi di lingue e specializzazione informatica….
Ce la faranno! Noi li conosciamo e sono ragazzi straordinari. Aiutateci a dare solidità ai loro progetti e al nostro sostegno.

I costi sono:
 – borse lavoro per 12 mesi: 6.000 euro X 2 = 12.000 euro
 – autonomia: 2 corsi patente B = 1.800 euro; 1 corso di lingua = 1.500 euro; un costo di specializzazione informatica = 800 euro.

 

FAI UNA DONAZIONE

Altri progetti

Regala un sorriso

Questo è un progetto semplice. Alla Casa dell’Angelo vivono 36 bambini e ragazzi. Significa 36 compleanni all’anno; poi c’è Natale e qualche altra ricorrenza significativa:

È fatto in casa

Laboratorio artigianale per imparare a trasformare frutta e ortaggi in marmellate e conserve. Michela e Patrizia sono due ragazze che stanno imparando a fare verdure

Giovani CreAttivi

Nel 2020 vorremmo realizzare uno spazio della creatività attrezzato per mettere insieme i talenti artistici dei nostri ragazzi: Jonny e Michele sono virtuosi musicisti in

A cavallo di un SOGNO

Fra ippoterapia e sport: la vita al maneggio per i nostri ragazzi. Questo progetto nasce dall’esperienza di Marco, un giovane col sogno di vivere tra

Diritto allo studio

Borse di studio per giovani meritevoli. Il progetto prende lo spunto dalla storia di uno dei nostri ragazzi che ci ha chiesto aiuto a proseguire